Sulla strada provinciale 121 che da Termini Imerese porta verso Caccamo, a circa un chilometro dall’innesto con la statale 285 che conduce alla cittadina medievale, diversi mesi fa cittadini incivili hanno scaricato materiale di risulta e altro,

Pubblicato in Dillo a Espero

Confesso che quando mi hanno mostrato la foto chiedendomi che fiume era, ho avuto un momento di perplessità e ammetto che ho impiegato un po’ di tempo a mettere a fuoco che si trattava di Via Libertà a Termini Imerese.

Pubblicato in Dillo a Espero

L’Associazione Spartacus aveva concordato per telefono con l’Ispettore di Polizia Municipale del Comune di Termini Imerese, un incontro, per ottenere della documentazione richiesta sull’appalto dei parcheggi a pagamento.

Pubblicato in Dillo a Espero

Signor Antonio Lo Presti vorrei ricordargli che siamo usciti dal lockdown il 4 Maggio, e ne siamo usciti  frastornati. È normale che dopo due mesi di domiciliari eravamo  intontiti e spaventati, avevamo bisogno di tempo per riprenderci.

Pubblicato in Dillo a Espero

Salve a tutti, volevo segnalare alle autorità preposte ai controlli che a tutt’oggi in nessun punto vendita della città sono reperibili le famose mascherine a 50 cents come previsto dal DPCM.

Pubblicato in Dillo a Espero

E’ in stampa il libro di Alfonso Lo Cascio “1943: la “Reconquista” dell’Europa. Dalla Conferenza di Casablanca allo sbarco in Sicilia”. Il volume edito per i caratteri della Giambra Editori sarà in distribuzione nelle librerie nelle prossime settimane.

Pubblicato in Area metropolitana

On. Ministro Luigi Di Maio, mi chiamo Antonino Ferrara, ho 58 anni, vivo a Termini Imerese in provincia di Palermo.

Pubblicato in Dillo a Espero

Ero lì che guardavo fuori dal finestrino, metto le mani sul sedile davanti per ammortizzare l'impatto dell'atterraggio. L'aereo sta toccando terra e  penso "siamo arrivati" allentando la tensione che si ha in volo.

Pubblicato in Dillo a Espero

Si era messo in macchina da Termini Imerese per vedere una mostra sulla prima guerra mondiale pubblicizzata sui giornali a Ventimiglia di Sicilia.

Pubblicato in Dillo a Espero

In questa città tra le tante cose negative crescono anche piccole arroganze. Piazza Cosimo Cristina ore 23,30. Il curvone è come ogni notte, pieno di rifiuti con i cassonetti che quasi non si vedono sommersi come sono da sacchetti.

Pubblicato in Dillo a Espero
Pagina 1 di 129