Le Madonie nel mirino degli sceicchi, attirati dall'oro bianco di Petralia. A rivelarlo con una nota la Salmit, società che opera nel settore dello sfruttamento di miniere.

Pubblicato in Petralia Soprana

Le preoccupazioni degli operai della miniera di salgemma Italkali arrivano sul tavolo del sindaco Pietro Macaluso. Da qualche mese nella miniera sita nel territorio di Petralia Soprana sono arrivati vari operai provenienti da quella di Realmonte, dove viene estratto salgemma e kainite. Un trasferimento del quale non si conosce la motivazione e apparentemente non giustificabile.

Pubblicato in Petralia Soprana
Gli artisti hanno scolpito il sale e sono diventati sale essi stessi “il sale della terra”, per dare valore, anima e senso ad un territorio, le Madonie, che sta cercando la propria identità per il futuro, per la salute fisica e psichica dei suoi abitanti. Le sculture realizzate manifestano energia, movimento, provocano emozioni: il sale ha preso forma per raccontare il valore di questo materiale, per il corpo e la mente dell’uomo/donna. Gli artisti hanno messo in evidenza differenti aspetti della energia del sale, hanno utilizzato un materiale che è diventato vivo e vibrante attraverso la luce che lo attraversa. La sua materia irregolare nella cristallizzazione, offre allo scultore una sostanza viva che gli chiede di affrontare l’opera diversamente da come affronterebbe il marmo o la pietra, materiali compatti e non trasparenti.
Pubblicato in Petralia Soprana
Martedì, 20 Agosto 2013 19:25

A Raffo la XXIII Sagra del Salgemma

Si rinnova l’appuntamento con la Sagra del Salgemma a Raffo di Petralia Soprana. Per tutta la settimana la piccola borgata di Raffo sarà un centro pulsante dove ad essere protagonista è il salgemma contornato da sport, musica, mostre, seminari, incontri  e dibattiti. Non mancherà la rievocazione e la degustazione di prodotti tipici durante tutta la manifestazione, che ha già preso il via e si concluderà sabato prossimo, organizzata dall’Associazione Raffo Sport Club.

Pubblicato in Petralia Soprana

Hanno preso contatto con il salgemma gli artisti che partecipano alla II Biennale Internazionale di Scultura che si tiene nella Villa Sgadari alle porte di Petralia Soprana. Il primo passo è stato quindi fatto. L’estro degli artisti si è già messo in moto, “Sale …la voglia d’arte”. L’avvio dei lavori è stato dato nel corso di un incontro tenutosi nel piano nobile della villa durante il quale sono stati presentati al pubblico gli artisti che si cimenteranno con un materiale unico da scolpire: il salgemma.

Pubblicato in Petralia Soprana