Ha passato la sua prima notte in carcere, il prete accusato di abusi su una minore.
Pubblicato in Pollina

 

E’ successo ieri sera, intorno alle 22, durante la celebrazione eucaristica che come di consueto si svolge, nel periodo estivo, sul piazzale antistante la chiesa parrocchiale di S. Antonio a Termini Imerese.

Pubblicato in Termini Imerese

Papa Francesco sembra che abbia deciso, a sorpresa, che il nuovo Vescovo della diocesi di Palermo, sede pastorale di grande rilievo e delicatezza, debba essere don Corrado Lorefice.

Pubblicato in Area metropolitana

E' morto la scorsa notte don Rosario Patti, già parroco della chiesa Maria SS del Carmelo per più di quarant'anni, dal 1955 al 1998. Il sacerdote, 93 anni, era malato da qualche anno e da tempo i fedeli non lo vedevano più in chiesa ad assistere alla messa. Don Rosario, prima di ricoprire l'incarico sacerdotale nella parrocchia di Termini bassa, dal 1951 al 1956 è stato pure rettore della chiesa di sant'Antonio da Padova, nella parte alta della città.

Pubblicato in Termini Imerese

Potrebbe sembrare un episodio della celebre saga che vede protagonisti Fernandel e Cervi negli anni '50 del secolo scorso ma siamo ai giorni nostri. Protagonisti sono il parroco don Franco Mogavero e il sindaco Giovanni Meli. Oggetti della contesa due statue lignee raffiguranti l’Addolorata e Giovanni Evangelista, ritenute fino al 2010 di scarso pregio, e venute alla ribalta perchè attribuite all’artista quattrocentesco Francesco di Valdambrino

Pubblicato in Collesano
Giovedì, 07 Febbraio 2013 19:14

Petizione per salvare la Chiesa di San Giorgio

Il parroco di San Mauro Castelverde, don Giuseppe Amato ha promosso una petizione “Salviamo la Chiesa di San Giorgio”, una raccolta di firme per sensibilizzare le Autorità competenti sulla grave situazione in cui versa la chiesa già in avanzato stato di deterioramento. Dall'inverno del 2011 la chiesa della cittadina madonita è infatti chiusa al culto in via precauzionale dopo i primi crolli, riaperta lo scorso luglio per pochi giorni in occasione dei festeggiamenti del patrono San Mauro Abate.

Pubblicato in San Mauro C.