Alimena

Mammografia, Pap-test, Sof-test, screening del melanoma e del tumore alla tiroide.
Ha dato un pugno all'auto di un compaesano, rompendo il vetro posteriore.
Si erano "permessi" di contestargli una multa, venendo così "ripagati" con insulti vari.
L'uomo è accusato dell'omicidio del figlio Giuseppe
I Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana ed in particolare i militari della Stazione di Alimena nel transitare in prossimità dell’area comunale adibita ad “isola ecologica” per il recupero di rifiuti ferrosi, notavano fermo davanti all’ingresso un Fiat Iveco di colore bianco, già in parte carico di materiale ferroso.
Dopo i recenti furti alcuni ad Alimena, insospettito ha intimato l’alt al veicolo.
Si sarebbero "dimenticati" della pensione della mamma.
Il padre lo avrebbe ucciso strangolandolo con una corda durante una lite familiare.
I Carabinieri della Compagnia di Petralia hanno arrestato tre persone con l’accusa di spendita ed introduzione nello Stato di monete falsificate.