Dovrebbe tenersi a luglio, l'udienza del Tribunale di Sorveglianza di Milano chiamato a decidere sull'istanza di riabilitazione presentata da Silvio Berlusconi.

Pubblicato in Italia

“Puntiamo ad una riabilitazione complessa che non viene fatta in altri centri della Sicilia e ad attrarre pazienti oltre lo stretto”. Lo ha detto il nuovo direttore generale del San Raffaele Giglio, Vittorio Virgilio, al termine del primo incontro con il dirigente dell’unità operativa di riabilitazione e lungodegenza dell’ospedale di Cefalù, Giuseppe Galardi.

“E’ già stato definito un piano – ha aggiunto Virgilio – per razionalizzare i posti letto implementando quelli dove c’è maggiore carenza in Sicilia. La struttura di Cefalù dispone di uno staff estremamente qualificato e multidisciplinare”.

Pubblicato in Cefalù
Inizia l’attività del Centro Educativo e Riabilitativo per bambini e giovani adulti aperto nei locali messi a disposizione dell’amministrazione comunale. Grazie alla sensibilità del Vescovo di Cefalù S.E. Mons. Vincenzo Manzella che ha elargito un contributo consegnato da padre Calogero Falcone sarà realizzato un laboratorio dal titolo “Natale è...” che ha come obiettivi  lo sviluppo delle capacità comunicative e di linguaggio, delle capacità di socializzazione, il potenziamento di capacità cognitive quali attenzione e memoria, oltre che la possibilità, attraverso le attività espressive, di sviluppare negli utenti le potenzialità creative.
Pubblicato in Petralia Soprana