Niente sospensiva cautelare per l'impianto di compostaggio che la società Ecox vorrebbe realizzare nella zona industriale di Termini Imerese.
Pubblicato in Termini Imerese
Proseguirà il prossimo 16 maggio davanti al tribunale di Termini Imerese il processo per irregolarità in gara d'appalto per la fornitura di attrezzature per la raccolta dei rifiuti nelle alte Madonie.
Pubblicato in Termini Imerese
Partono in regione i controlli sui documenti autorizzati da Mauro Verace, il funzionario regionale del dipartimento acque e rifiuti, arrestato nel corso dell'inchiesta condotta dalla procura di Catania sulla discarica di Melilli, gestita dalla società Cisma, azienda riconducibile a Nino e Carmelo Paratore, legati alla mafia catanese.
Pubblicato in Termini Imerese

A seguito di delibera del 20 febbraio, con la quale il Consiglio Comunale tutto si è espresso con un netto diniego al Decreto di autorizzazione dell'AIA per l'impianto della ditta Ecox s.r.l., il Movimento 5 Stelle ha chiesto al Commissario straordinario, Dott. Di Fazio, già in data 27 febbraio, di volere comunicare le consequenziali azioni che l'amministrazione avrebbe intrapreso per rispettare la volontà del Consiglio.

Pubblicato in Termini Imerese
"Non siamo contrari in linea di principio alla realizzazione di piattaforme per il trattamento dei rifiuti organici".
Pubblicato in Termini Imerese
Il consiglio comunale di Termini Imerese ha respinto per l'ennesima volta la realizzazione nel suo territorio della piattaforma rifiuti voluta dalla società Ecox.
Pubblicato in Termini Imerese
Si discuterà domani sera in consiglio comunale a Termini Imerese la vicenda Ecox.
Pubblicato in Termini Imerese

“Ho già chiesto in commissione Ambiente un incontro con gli assessori all’Energia e al Territorio e sto per depositare un atto ispettivo all’Ars”.

Pubblicato in Termini Imerese
Vietato criticare il manovratore, almeno per la società Ecox.
Pubblicato in Termini Imerese
Pagina 1 di 2