Scade il 28 ottobre 2017 il termine che consente ai Comuni di chiedere un mutuo a tasso zero per costruire, ristrutturare, potenziare o modernizzare le proprie strutture sportive.

Pubblicato in Area metropolitana
Sono 75 i comuni, sugli 82 della provincia di Palermo, che sono inadempienti alla legge anti abusivismo edilizio.
Pubblicato in Area metropolitana

E’ tra le prime otto aree italiane al traguardo della strategia operativa della Snai con interventi di spesa di oltre 33 milioni di euro.

Pubblicato in Madonie

Dopo l’emergenza dei terremoti che hanno colpito l’Italia centrale, Regioni ed enti locali hanno ora spazio per investire, in aggiunta ai fondi statali del progetto “Casa Italia”, 4,5 miliardi di euro totali, da quest’anno fino al 2019, in interventi di messa in sicurezza antisismica di scuole ed edifici pubblici, di sicurezza idrogeologica dei territori a rischio di crolli o alluvioni e di bonifica di siti inquinati.

Pubblicato in Sicilia

A causa delle avverse condizioni metereologi nei comuni di Castellana Sicula, Gangi e Polizzi Generosa i cimiteri sono rimasti chiusi alle visite.

Pubblicato in Madonie
Questa sera dalle 18,00, nella sede dei "Coraggiosi Termitani" sita in via Gallegra, Fabrizio Ferrandelli, candidato sindaco della città di Palermo, presenterà a Termini Imerese il processo di costruzione del suo programma relativo ai comuni dell'area metropolitana. 
Pubblicato in Termini Imerese

Tutta l’Italia si sta mobilitando per soccorrere nel modo più funzionale i terremotati del centro Italia e anche il Comune di Gangi si è attivato in collaborazione con il Club dei borghi più belli d’Italia.

Pubblicato in Gangi

Condividere buone pratiche di amministrazione e aprire un coordinamento politico sulle grandi questioni come la gestione dei rifiuti, l’Ato idrico, depuratori e precari degli enti locali. Nasce la “Rete della Buona politica” tra sindaci e amministratori dei comuni del Palermitano,

Pubblicato in Area metropolitana

L’ Italia non è  in salute, ormai lo sanno pure le pietre: ingabbiato tra Fiscal Compact e Patto di Stabilità e sempre all’affannata ricerca di risorse economiche da reperire, tagli da effettuare, assillato da una burocrazia asfissiante e in fase di congiuntura economica negativa, il nostro paese non fa altro che puntare su un’imposizione fiscale giunta a livelli ormai intollerabili.

Pubblicato in Comprensorio

Ad un mese dalla scadenza fissata dalla legge regionale che ha abrogato le provincie, sostituendole con i liberi consorzi tra comuni e le tre città metropolitane di Palermo, Catania e Messina, il novanta per cento dei comuni siciliani non ha ancora aderito ad alcun consorzio.

Pubblicato in Comprensorio
Pagina 1 di 2