Area metropolitana

Nel corso degli ultimi giorni, la Polizia di Stato, unitamente ad altre Forze di Polizia, ha operato, in città ed in provincia, un’ imponente attività di verifica amministrativa. Le scrupolose verifiche hanno riguardato settori nei quali, tradizionalmente, si annidano risacche di illegalità e forme di illeciti amministrativi che, spesso, sfociano nel penale.
Durante un servizio di controllo nel mercato rionale finalizzato al contrasto dei borseggi, i carabinieri hanno notato due uomini che seguivano un turista, affascinato dalla bancarelle.
Dopo la recentissima riforma nel settore che ha introdotto speciali misure volte a rafforzare e tutelare la sicurezza delle città, la vivibilità ed il decoro dei territori, sono state sanzionate 12 persone intente a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo.
I Carabinieri hanno dato esecuzione al decreto di confisca di beni, emesso dal Tribunale di Palermo a imprenditore edile.
I Carabinieri denuncia sei persone all'autorità giudiziaria

Mafia. Sequestro beni Totò Riina

Mercoledì, 19 Luglio 2017 08:25 Scritto da
Tra questi 3 società, una villa, 38 rapporti bancari e numerosi terreni
Pochi sono stati gli elementi desunti dalla visione delle immagini girate dalle telecamere interne della farmacia, che hanno immortalato il blitz compiuto dai due rapinatori.
La Polizia di Stato ha tratto in arresto un giovane responsabile del reato di tentata estorsione, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.
I bombardamenti aerei della Seconda guerra mondiale causarono nella sola città di Palermo 30.000 feriti dichiarati ufficialmente fra la popolazione civile e 2.123 morti.
Un giovane girovagava con fare sospetto infatti tra gli scaffali del megastore guardandosi più volte intorno.