Alla Missione Speranza e Carità 3° Convegno Interdiocesano della Divina Misericordia

0
592

Il 3° convegno interdiocesano della Divina Misericordia dal titolo “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.” (Mt 5,7),

è promosso dai gruppi dell’A.D.I.M. delle Diocesi di Trapani e Palermo, si terrà domenica 16 ottobre nella chiesa “Casa di Preghiera per tutti i Popoli” presso la Missione di Speranza e Carità di Via Decollati 29, a Palermo. Il convegno Interdiocesano prevede i saluti dell’Arcivescovo di Palermo mons. Corrado Lorefice e la partecipazione di numerose altre presenze significative, tra cui Don Pasqualino di Dio e Fra Benigno.
L’evento si colloca nel solco della sinodalità a cui la Chiesa universale è chiamata a fare particolare esperienza in questi anni e vuole essere un momento di incontro, di preghiera, di condivisione di amicizia nella fede condivisa in Gesù Misericordioso, oltre ad essere una Parola di speranza e di ristoro spirituale per tutti coloro che stanno vivendo con difficoltà questo particolare momento storico.
In questo contesto l’aver deciso di tenere l’incontro nei locali della Missione di Speranza e Carità fondata da Fratel Biagio Conte, vuole essere un segno di vicinanza tra le Diocesi di Trapani e Palermo in quanto da qualche mese, è stato inaugurato, alla presenza del Vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli, un centro della Missione nella zona di Monte Inici vicino a Castellammare del Golfo.
A.D.I.M. (Alleanza Dives in Misericordia), associazione ecclesiale canonicamente eretta con sede a Trento, fondata da Don Renato Tisot, presbitero incaricato da Giovanni Paolo II  alla diffusione a perpetuam del culto della Divina Misericordia nel mondo, così come tramandatoci dalla Santa polacca Faustina Kowalska e innescata nella corrente di Grazia del Rinnovamento Carismatico Cattolico.
Ricordiamo che come A.D.I.M. si è tenuto nel novembre 2010 il 1° Convegno Regionale della Divina Misericordia nei locali del seminario di Trapani e in quella straordinaria occasione ci fu la partecipazione di Mons. Francesco Micciché, allora Vescovo di Trapani; di Mons. Domenico Cancian, delegato della C.E.I. per i convegni italiani della Divina Misericordia; dell’assistente nazionale e fondatore Don Renato Tisot; del Segretario dei Convegni Mondiali della D.M. Mons. Patrice Chockolski; del Presidente Nazionale Mario Bugoloni; la partecipazione di Suor Elena Bosetti e dell’attrice Claudia Koll, oltre la partecipazione di molti sacerdoti, consacrati e laici provenienti da altre regioni italiane.
Negli anni a seguire seguirono altri convegni sia a carattere regionale, che interdiocesano e diocesano, con la collaborazione anche di Don Pasqualino Di Dio, Missionario Pontificio della Misericordia e il supporto di don Francesco Broccio, assistente spirituale dei gruppi A.D.I.M. in Sicilia.