Macron per una nuova Unione europea

Mercoledì, 27 Settembre 2017 08:58 Scritto da  Pubblicato in Esteri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ha espresso le sue idee sulla nuova Europa alla Sorbona, la prestigiosa università parigina.
Il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, in un discorso a professori e studenti tenuto ieri nell'ateneo della capitale d'Oltralpe ha lanciato gli Stati Uniti d’Europa, raccogliendo così il boccino della partita, sottraendolo ad Angela Merkel, ancora in alto mare nella formazione di un governo stabile, dopo il risultato delle elezioni nazionali tedesche. E Macron ha parlato di "un bilancio più forte nel cuore della zona euro", per finanziare investimenti comuni, di un "superministro" e di controlli sugli stati dell'eurozona. Ha pure parlato di un esercito comune, un'intelligence ed una superprocura europea unica, per combattere il terrorismo internazionale, di una protezione civile unitaria, per affrontare tutti insieme le grandi catastrofi, come terremoti ed alluvioni. Altro capitolo affrontato è stato quello delle immigrazione, invitando gli stati ad accogliere "degnamente i rifugiati rinviando rapidamente a casa chi non può beneficiare dell’asilo politico".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.