Aumentati i controlli sul conferimento dei rifiuti da parte della Polizia Municipale

0
154

Sono stati intensificati in questi giorni i controlli sanzionatori della Polizia Municipale relativi al conferimento indiscriminato dei rifiuti sul territorio comunale.

In particolare gli uomini del Servizio Polizia Giudiziaria hanno elevato ben 14 verbali di illecito amministrativo nei confronti di cittadini che conferivano rifiuti sul suolo pubblico in aree non servite da cassonetti solo nello spazio di pochi giorni tra il 26 ed il 30 novembre. L’attività di controllo, svolta da agenti in borghese, si è concentrata soprattutto sulla zona di C.da Tonnarella, nei pressi dello stabilimento Bienne Sud, dove sono stati intercettati numerosi cittadini che, nonostante la mancanza di cassonetti, depositavano sacchetti di spazzatura in maniera indiscriminata creando, di fatto, una vera e propria discarica.

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni e si concentreranno nelle aree del territorio comunale dove è stato segnalato il sistematico conferimento di rifiuti sul suolo in dispregio delle ordinanze vigenti. In particolare i controlli saranno effettuati, oltre che in C.da Tonnarella, anche nella zona del Ponte San Leonardo e quella di Piazza Marina. “L’emergenza rifiuti – ha dichiarato il Comandante della Polizia Municipale, Dr. Antonio Calandriello – impone un comportamento maggiormente responsabile da parte di tutti i cittadini e, soprattutto, il rispetto di regole elementari di convivenza civile e di decoro, quali quelle di servirsi dei cassonetti, negli orari consentiti, e di non imbrattare il suolo pubblico con il conferimento di spazzatura, creando delle vere e proprie discariche a cielo aperto”.