Sono 43 i beni confiscati alla mafia e assegnati al Comune di Termini Imerese, tutti ubicati fuori dal centro urbano.

Pubblicato in Termini Imerese

La Polizia di Stato ha tratto in arresto due uomini responsabili dei reati di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente, furto di energia elettrica e riciclaggio di autovettura. 

Pubblicato in Area metropolitana

La villa di Totò Riina nel rione Uditore, in via Bernini 54, a Palermo, dove il boss venne catturato, è diventata oggi, dopo 22 anni dall'arresto del capo dei capi, caserma dei carabinieri.

Pubblicato in Area metropolitana

Sabato pomeriggio 25 ottobre alle 17 i Carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato due persone per tentato furto in abitazione.

Durante un servizio di perlustrazione svolto tra Termini Imerese e Caccamo, i militari hanno notato un ciclomotore parcheggiato davanti una villetta disabitata di proprietà di una persona che attualmente si trova all’estero.

Pubblicato in Termini Imerese
Dopo il furto del busto marmoreo di Nicolò Palmeri, scoperto casualmente nei giorni scorsi all'interno dell'omonima villa comunale, alcuni giovani indignati hanno lanciato l'iniziativa "Siamo tutti Nicolò Palmeri", per sensibilizzare l'opinione pubblica - e soprattutto l'amministrazione comunale - sul degrado in cui versa da tempo la città e specialmente la villa comunale, lasciata in stato di preoccupante abbandono e priva di vigilanza.
Pubblicato in Termini Imerese

Tre uomini sono stati arrestati dai Carabinieri di Cefalù perchè ritenuti responsabili di una rapina in villa nella campagna cefaludese a danno di una coppia di anziani di 79 e 71 anni nell'ottobre del 2012.

Pubblicato in Cefalù