Giovedì 26 novembre alle ore 16, presso la sala consiliare del comune di Cefalù, si svolgerà il primo degli incontri preannunciati con i vertici delle società interessate dalla realizzazione dei lavori del raddoppio della linea ferroviaria e della costruzione della nuova stazione ferroviaria di Cefalù.

Pubblicato in Cefalù

Duemila giorni di lavori, ventimila metri di gallerie, 550 mila metri cubi di calcestruzzo, 55 mila tonnellate di acciaio e una media di 330 impiegati con punte di 570. Sono questi i numeri del cantiere per la realizzazione del doppio binario Ogliastrillo-Cefalù, presentato oggi pomeriggio a Finale di Pollina e i cui lavori partiranno ad aprile dopo le operazioni di bonifica legate a ordigni e residuati bellici.

Pubblicato in Comprensorio

Lunedì scorso la Cefalù20, il contraente generale per la realizzazione del raddoppio ferroviario Fiumetorto-Ogliastrillo, ha rescisso il contratto con l'azienda affidataria MdM che stava completando lo scavo degli ultimi 200 metri rimasti per ultimare la galleria Poggio Santa Maria.

Pubblicato in Comprensorio

Sono stati approvati i progetti esecutivi, Rete Ferroviaria Italiana ha finalmente sottoscritto con la Toto Costruzioni e l’ATI (Associazione Temporanea di Imprese) l’atto modificativo della convenzione per i lavori del raddoppio ferroviario fra Cefalù Ogliastrillo e la stazione di Castelbuono. Con la imminente consegna dei lavori, programmata per le prossime settimane, si definiscono gli adempimenti tecnico burocratici per dare il via alla installazione dei cantieri e – ad aprile - ai lavori di ammodernamento e velocizzazione della linea Palermo – Messina, Corridoio Trans-europeo N.1, Asse Berlino – Palermo.

Pubblicato in Cefalù

L'annuncio è stato dato dalla Fillea Cgil di Palermo. Ieri era arrivata la notizia di un passo in avanti sul progetto per l'altra tratta Ogliastrillo-Castelbuono

Pubblicato in Comprensorio

Mentre è ancora incerto il destino della tratta del doppio binario Ogliastrillo-Fiumetorto un passo in avanti fa invece il progetto per la seconda tratta quella Ogliastrillo-Castelbuono.

Con la firma del contratto tra la R.F.I. (Rete Ferroviaria Italiana) e la società ToTo Costruzioni, inizia la fase di realizzazione del doppio binario nella tratta “Ogliastrillo – Castelbuono”. L’avvio dei lavori di cantieramento è previsto per il mese di aprile 2015. Ad annunciarlo con una nota il sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina.

Pubblicato in Cefalù

Si è da poco concluso l'incontro in Prefettura con il contraente generale per la realizzazione del doppio binario Fiumetorto-Ogliastrillo richiesto da Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil in seguito al mancato rispetto dell'accordo sulla riassunzione degli operai licenziati nel 2012.

Pubblicato in Comprensorio
Lunedì, 10 Novembre 2014 11:24

Raddoppio ferroviario. Assemblea Cefalù20

Dopo le proteste della scorsa settimana, il presidio ai cancelli della Cefalù20, la minaccia di occupare il cantiere e la convocazione dei sindacati da parti del Prefetto oggi tornano a riunirsi in assemblea i lavoratori dei lavoratori delle aziende affidatarie per la realizzazione del raddoppio ferroviario Fiumetorto-Ogliastrillo convocati da Feneal, Filca e Fillea per Illustrare gli sviluppi della situazione.
Pubblicato in Comprensorio

Dopo una settimana di agitazione, le manifestazioni degli ultimi tre giorni degli operai e il presidio del cantiere di ieri è arrivata la convocazione del Prefetto di Palermo richiesta da Feneal, Filca e Fillea due giorni fa, quando i sindacati avevano appreso che "Cefalù 20", contraente generale per la realizzazione del raddoppio ferroviario Fiumetorto-Ogliastrillo, non aveva intenzione di onorare l'accordo sottoscritto presso la sede di Confindustria Sicilia per la riassunzione di almeno il 50% dei lavoratori licenziati nel 2012.

Pubblicato in Comprensorio

E' stata una giornata di protesta davanti a i cancelli della Cefalù20 quelal di ieri. Una trentina di operai hanno presidiato per l'intera giornata i cancelli dell'azienda e il cantiere per il raddoppio ferroviario Fiumetorto-Ogliastrillo, in attesa della convocazione da parte del prefetto, richiesta da Feneal, Filca e Fillea.

Pubblicato in Comprensorio
Pagina 1 di 2