Ha contribuito anche un pezzetto dell'ospedale di Termini Imerese a salvare il giovane migrante sbarcato a Lampedusa.
Pubblicato in Termini Imerese

Nuova distribuzione degli spazi, monitor alle pareti che indicano le priorità di ingresso in base ai codici assegnati al triage, televisori collegati a programmi di informazione e distributori di acqua gratuiti per alleviare l’attesa di pazienti e familiari.

Pubblicato in Termini Imerese

Lunedì 30 gennaio, alle ore 10.30, alla presenza, tra gli altri, del Direttore generale dell'Asp di Palermo, Antonio Candela, verrà attivata la nuova Area di Emergenza dell’Ospedale “Cimino” di Termini Imerese.

Pubblicato in Termini Imerese

L’Associazione culturale “Fare per Migliorare” ha realizzato nel Reparto di Pediatria dell’Ospedale S. Cimino di Termini Imerese il progetto di volontariato “Fare in corsia…”.

Pubblicato in Termini Imerese

Sono stati completati i lavori nel reparto di ortopedia e traumatologia dell’Ospedale “Cimino” di Termini Imerese.

Pubblicato in Termini Imerese

Riqualificazione degli ambienti, diversa distribuzione degli spazi, nuovi arredi e nuove attrezzature. Cambia volto il reparto di Medicina Interna dell’Ospedale “Cimino” di Termini Imerese, struttura  dotata di 20 posti letto, oltre a 2 di Day-Hospital.

Pubblicato in Termini Imerese

Con un comunicato l’Azienda Sanitaria provinciale annuncia che  all’Ospedale “Cimino” Termini Imerese da domani, lunedì, 5 ottobre, alle ore 10 sarà in funzione il nuovo reparto di medicina interna.

Pubblicato in Termini Imerese

Partirà domani 7 marzo a Termini Imerese la campagna Open Day, organizzata dall’Azienda sanitaria provinciale di Palermo. La manifestazione intende avviare una campagna di prevenzione con l’apertura al sabato dei centri screening. L’Asp con questa nuova iniziativa vuole per promuovere la cultura della prevenzione.

Pubblicato in Termini Imerese

La sfortuna sembra non volere abbandonare l'ospedale “Cimino” di Termini Imerese. Dopo l'infezione da legionella, il cui batterio è stato scoperto nell'acqua che usciva dai rubinetti, e il black out che ha fermato per una intera giornata numerosi reparti; dopo la scala antincendio priva di uscite di sicurezza, adesso è la volta del reparto di rianimazione.

Pubblicato in Termini Imerese