Con il solito voto segreto e la contrarietà del Governo regionale, il Parlamento siciliano ha deciso di rinviare nuovamente l’elezione di secondo grado degli organi delle ex Province. 

Pubblicato in Dillo a Espero

Ci sono Riforme che attendono da qualche decennio di essere affrontate ma, per un motivo o l’altro, vengono sempre rinviate. Certo se si continua ad operare come in questi ultimi anni, sarà difficile fare alcunché.

Pubblicato in Dillo a Espero

"La Pandemia e il Valore Alpino della Solidarietà" questo è il titolo della settima edizione del calendario da tavolo del Gruppo Alpini di Messina, l'originale opera scandisce gli eventi del 2020, che hanno coinvolto gli Alpini di Messina e della Sezione Sicilia.

Pubblicato in Sicilia

Gravi le conseguenze che si sarebbero potute registrare ieri notte a causa dello scellerato gesto di un pregiudicato.

Pubblicato in Sicilia

Numerosi pendolari residenti a Lascari hanno scritto a Trenitalia per istituire la fermata alla stazione di Lascari del treno 3771 proveniente da Messina.

Pubblicato in Lascari

Nel mese di Marzo 2013 si è svolta una campagna esplorativa subacquea finalizzata alla documentazione del relitto della Nave “Groppo”, adagiato sul fondale del porto di Messina su una batimetrica compresa tra i 40 e i 60 metri di profondità.

Pubblicato in Sicilia
Intascavano i gettoni di presenza, ma in realtà non erano in aula.
Pubblicato in Sicilia
Per Il sole 24 ore, il più letto quotidiano economico-finanziario d'Italia, gli atenei siciliani sono agli ultimi posti per qualità della ricerca, didattica, occupazione.
Pubblicato in Sicilia

 

Nell’ambito dell’Operazione conoscenza l’Associazione SiciliAntica organizza per Domenica 15 novembre 2015 una visita guidata alla Mostra: “L’invenzione Futurista. Case d’Arte di Depero” ospitata nel Museo regionale di Messina.

Pubblicato in Termini Imerese

Accolta favorevolmente la richiesta da parte dell'Amministrazione comunale di Castelbuono di istituire la fermata del treno 3833 Messina-Palermo presso la Stazione di Castelbuono che transita alle ore 6,52, al fine di evitare ai pendolari gravi disagi. I castelbuonesi che ogni giorno devono raggiungere Palermo in treno fino ad oggi avevano dovuto recarsi a Cefalù in automobile con tempi e costi maggiori per i pendolari.

Pubblicato in Castelbuono
Pagina 1 di 2