Una lite in famiglia per motivi di interesse finisce davanti al tribunale penale.
Pubblicato in Termini Imerese
Ormai lo sappiamo. Spesso le liti in famiglia degenerano in lite e finiscono in tribunale.
Pubblicato in Alia
Una lite per ragioni di pesca finisce in tribunale. Tutto è accaduto nel 2012, nello specchio di mare davanti contrada sant'Ambrogio, alle porte di Cefalù.
Pubblicato in Cefalù

Dopo la lite mortale a Borgo Nuovo, ieri sera alle 23 i Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo sono intervenuti in via Trabucco, prossima al quartiere Cruillas dove vi era stata una rissa che ha visto coinvolti due nuclei familiari.

Pubblicato in Area metropolitana

Si sa, talvolta i contrasti in condominio finiscono davanti al giudice.

Pubblicato in Cerda

Il giudice monocratico di Termini Imerese ha condannato due giovani per minacce e porto abusivo di coltello.

Pubblicato in Termini Imerese

Al culmine di una lite familiare, la figlia Stefania, una giovane di 38 anni si scaglia contro il padre ferendolo a morte con un coltello da cucina.

Pubblicato in Area metropolitana

Una lite per futili motivi ha rischiato, ieri pomeriggio, di degenerare in tentato omicidio. Tutto è iniziato in via Falcone e Borsellino, intorno alle 18, davanti la banca Unicredit, dove due giovani, uno di ventisei e l’altro di trenta, colleghi di lavoro, hanno iniziato a litigare probabilmente per una questione di rimborso spese.

Pubblicato in Termini Imerese

I Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana in collaborazione con la Stazione di Castellana Sicula, nella giornata di ieri hanno arrestato un uomo A.F. di 51 anni, che nella tarda mattinata ha aggredito A.R. di 50 anni, ferendolo alla testa, ferita giudicata guaribile in 10 giorni.

Pubblicato in Castellana S.

E’ accaduto tutto nella serata di ieri, intorno alle ore 20,00. I protagonisti della lite si sarebbero incontrati casualmente nei pressi di alcune giostre, ove si erano recati per trascorrere qualche ora del pomeriggio.

Pubblicato in Area metropolitana