Dopo la polemica innestata dallo scontro Mangia-Ficile e  le prese di posizione del sindaco di Pollina Culotta e del Presidente del Patto per Geraci Scancarello, interviene  adesso Giovanni Battista Meli. L’ex Sindaco di Collesano difende il presidente della Sosvima definendolo “un grandissimo madonita” e criticando aspramente Franco Scancarello apostrofandolo come un “piccolissimo uomo”. Di seguito l’intervento.

Pubblicato in Madonie