Roberto Helg, arrestato una settimana fa per aver preso una tangente da 100.000 euro, si è dimesso da Presidente della Camera di commercio e da consigliere d'amministrazione della Gesap.
Pubblicato in Area metropolitana

Il difensore di Roberto Helg, il presidente della Camera di Commercio di Palermo arrestato mentre intascava una tangente da 100.000 euro, l'avvocato Fabio Lanfranca, ha rinunciato al suo incarico "per ragioni di incompatibilità". Lo ha annunciato all'Adnkronos lo stesso legale, che è anche il difensore di Confcommercio.

Pubblicato in Area metropolitana