Roberto Helg si dimette da Camera Commercio e Gesap

0
123

Roberto Helg, arrestato una settimana fa per aver preso una tangente da 100.000 euro, si è dimesso da Presidente della Camera di commercio e da consigliere d’amministrazione della Gesap.

Helg ha scritto 2 lettere con sui si dimette dalle cariche, consegnandole al suo legale Giovanni Di Benedetto. Helg è stato arrestato il 3 marzo scorso dopo aver preso una mazzetta di 100 mila euro da un pasticcere. Il legale ha presentato istanza al gip per potere consegnare le lettere chiedendo contestualmente il parere alla procura.