Continuano, senza sosta, i controlli della Polizia di Stato. Nei mesi di luglio ed agosto, la Polizia, in una fetta della provincia palermitana storicamente ricca di “movida” ed attrattive giovanili, ha tenuto sotto stretta osservazione pub e discoteche, focalizzando la sua attenzione sul possesso dei requisiti richiesti dalle legge e sulla conseguente sicurezza dei numerosi frequentatori.

Pubblicato in Area metropolitana