[Riceviamo e pubblichiamo] Continua il “botta e risposta” tra lo storico dell’arte locale, Marco Failla, e l’amministrazione comunale guidata da Giovanni Battista Meli, sulle sorti estetiche e filologiche della pavimentazione di piazza Castello a lavori avviati. La risposta all’ultima nota di Marco Failla giunge da parte di Stefano Piazza, architetto e docente presso l’Ateneo palermitano, le cui argomentazioni in allegato sono state condivise dalla stessa amministrazione, con nota in premessa dell’assessore alla cultura, Fausto Maria Amato.
Pubblicato in Dillo a Espero
Lo storico dell'arte Marco Failla risponde ancora una volta alla nota del sindaco su quello che è diventato per i due tema di scontro diretto. Continua in fatti il botta e risposta tra il primo cittadino di Colesano Giovan Battista Meli e lo storico dell'arte sui lavori di ripavimentazione di alcune aree del centro storico del comune madonita. Di seguito la lettera di Failla.
Pubblicato in Dillo a Espero
[Riceviamo e pubblichiamo] Giunta la nuova nota del sindaco di Collesano, Giovanni Battista Meli, con la quale risponde al dubbio dello storico dell’arte, Marco Failla, sollevato in ordine ai lavori di riqualificazione del centro storico del paese madonita. Il nodo della questione riguarda, principalmente, il materiale scelto per la pavimentazione di piazza Castello e delle vie adiacenti. Pietra o cotto? Già pubblicate: la prima nota di Marco Failla (8 agosto) e le relative repliche del sindaco (9 agosto) e dello stesso Failla (10 agosto).
Pubblicato in Dillo a Espero
« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30