Un ricordo di Epifanio Li Puma, nel 69° anniversario dell'uccisione per mano mafiosa, si terrà oggi, a partire dalle 9.00, a Petralia Soprana e Castellana Sicula.
Pubblicato in Castellana S.

La manifestazione, organizzata dal Centro Studi Epifanio Li Puma, si terrà sabato 7 marzo a Raffo, frazione di Petralia Soprana, e proporrà alle nuove generazioni di riflettere sulla tutela della memoria storica e legalità. Il tema si ripete ogni anno: “Tutela della memoria storica e educazione alla legalità”.

Pubblicato in Petralia Soprana

Concluso il III campo di volontariato di Legambiente. Oltre alla pulizia, il campo di lavoro dei volontari di Legambiente ha consentito la realizzazione di staccionate e panchine in legno secondo l’idea dell’architetto dell’Università di Palermo Roberto Collovà che ha collaborato all’iniziativa del Centro Studi Epifanio Li Puma.

Pubblicato in Petralia Soprana
Anche quest’anno torna la campagna che più di ogni altra avvicina e coinvolge cittadini di tutte le età ai temi ambientali. Il 21 Novembre è La Festa dell’Albero. Una data nella quale bambini, ragazzi, insegnanti, genitori, nonni, volontari e amministratori tutti insieme si mobilitano con iniziative in favore dell’ambiente. Il Centro Studi Epifanio Li Puma, così come ha annunciato in occasione dell’avvio della realizzazione del Giardino della Memoria a Raffo di Petralia Soprana, in collaborazione con il circolo di Legambiente “L’erbavoglio”, organizza l’appuntamento per piantare assieme ai giovani della Scuola Media di Petralia Soprana, che ha aderito all’iniziativa, l’albero della memoria che sarà intitolato ad una vittima della mafia scelta dai ragazzi, dopo un percorso di riflessione, che parteciperanno all’appuntamento.
Pubblicato in Petralia Soprana
Sono iniziate dal paese madonita le riprese del video documentario “A testa alta” del giovane regista palermitano Alberto Castiglione. Saranno raccontati i principali fatti degli anni che vanno dal ‘46 al ‘49, dalla strage di Portella delle Ginestre alle delittuose scomparse dei sindacalisti Placido Rizzotto ed Epifanio Li Puma. Per rappresentare la storia di quest’ultimo il regista ha scelto la borgata di Raffo, dove Li Puma ha vissuto, ed il centro storico di Petralia Soprana. Negli scalini della piazza duomo, sulla quale si affaccia la splendida chiesa Madre di costruzione tardo medievale, è stata registrata l’intervista di Carmelo, figlio di Epifanio Li Puma. Nei vicoli e tra le case di Raffo saranno invece girate varie scene che ricostruiscono la vita del sindacalista madonita.
Pubblicato in Petralia Soprana

Sono già arrivati a Raffo, piccolo borgo del comune di Petralia Soprana, i volontari di Legambiente e Libera che daranno vita ad un campo di lavoro per la realizzazione del “Giardino della Memoria” dedicato ad Epifanio Li Puma, sindacalista madonita ucciso dalla mafia nel ’48. All’iniziativa che ha riscosso grandi apprezzamenti, avviata lo scorso anno dalla collaborazione tra il Centro Studi Epifanio Li Puma e il circolo palermitano “L’erbavoglio” di Legambiente, quest’anno si è aggiunta anche l’Associazione Libera.

Pubblicato in Petralia Soprana