Da qualche giorno i dipendenti dell'Aps sono in sciopero e andranno avanti fino alla fine del mese perchè dal primo novembre potrebbero partire i licenziamenti per i 202 lavoratori. A fine mese infatti scade l'ordinanza del prefetto di Palermo che affidava il servizio idrico in deroga ad Aps e potrebbero registrarsi pesanti disservizi in di 42 comuni di tutta la provincia.

Pubblicato in Comprensorio
In questi giorni il problema idrico si sta ripercuotendo in tutti i comuni del nostro comprensorio. In questa situazione di provvisorio vuoto di potere i comuni si trovano in grosse difficoltà.
Pubblicato in Campofelice