La Polizia di Stato ha  indagato in stato di libertà un 44enne poichè ritenuto responsabile del reato di ricettazione.

Pubblicato in Area metropolitana

Sono bastate poche ore ai Carabinieri per risalire all’uomo, autore di un gesto tanto inumano quanto inaccettabile.

Pubblicato in Area metropolitana

Incessate l’attività di controllo effettuata dalla Polizia di Stato per prevenire incidenti a causa di artifizi pirotecnici illegali.

Pubblicato in Area metropolitana

La pattuglia di poliziotti è giunta su richiesta di personale dell’Enel che si trovava già all’interno di un esercizio di alimentari, segnalato per consumi di energia elettrica sospetti.

Pubblicato in Area metropolitana

Si è concluso con sei contravvenzioni al codice della strada il servizio di contrasto all’attività di parcheggiatore abusivo disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri.

Pubblicato in Area metropolitana

Durante uno dei servizi straordinari di controllo del territorio i Carabinieri sono entrati in un locale commerciale ma ciò che hanno scoperto sapeva quasi dell’incredibile.

Pubblicato in Area metropolitana
“Sabato pomeriggio, ore 17.30 circa, un gruppo folto di pubblico lungo la postazione d’arrivo, pronto ad esultare alla vittoria del proprio beniamino, due giovani piloti che sfrecciano in pista a bordo di due Piaggio Vespa appositamente modificate nelle loro caratteristiche tecniche, che gli consentono di lanciarsi oltre i 100 Km/h. Fotocamere pronte ad immortalare ogni singolo istante dell’evento sportivo, da pubblicare poi sui siti maggiormente conosciuti dai giovani.”
Pubblicato in Termini Imerese

Viaggiava con l’apparecchiatura del cronotachigrafo alterata - gli Agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Cefalù gli sequestrano un magnete e lo denunciano a p.l.  l’ autotrasportatore  pugliese. Nella rete dei controlli predisposti in ambito provinciale è stato C.R. di 42 anni, autotrasportatore di origini  pugliesi.  E’ così  che gli uomini della Polstrada hanno dedicato, nello specifico al controllo del trasporto merci, ottenendo ottimi risultati operativi.

Pubblicato in Cefalù
I Carabinieri della stazione  di Polizzi Generosa nel corso di un servizio nell’ambito dei controlli delle aree del comprensorio madonita, al fine di reprimere i reati in materia di inquinamento ambientale, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Termini Imerese, l’amministratore unico di una ditta di precompressipoiché responsabile di stoccaggio incontrollato di vari rifiuti non autorizzati, rinvenuti all’interno di una ex area industriale.
Pubblicato in Polizzi Generosa