Le storie locali scritte nell’Ottocento sino ai primi decenni del Novecento,  che si occupavano delle   storie di un piccolo paese  o villaggio,  venivano tacciate di campanilismo poiché enfatizzavano  secondo i critici,  le piccole vicende locali spesso sganciate dal contesto generale in cui tali vicende avvenivano.

Pubblicato in Area metropolitana