Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Palermo hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal Tribunale di Palermo con il quale è stata disposta la confisca di beni, per un valore complessivo di 5.000.000 di euro a un capo mandamento  di Cosa Nostra.

Pubblicato in Area metropolitana