Agenti della Polizia di Stato, appartenenti al Commissariato P.S. Oreto-stazione”, sabato sera, hanno tratto in arresto Danilo Calì , 26enne di Campofelice di Fitalia ed i fratelli Gioacchino e Vincenzo Mauro Trippodo, entrambi palermitani rispettivamente di 25 e 23 anni.

I tre sono accusati dei reati di rapine aggravate e continuate, detenzione e porto di armi comuni da sparo e da taglio, ricettazione di autovettura e lesioni personali.

Pubblicato in Area metropolitana