#SiamoHandicappatiNoCretini. Con questo hashtag i fratelli disabili, Gianluca ed Alessio Pellegrino, hanno postato su Youtube un video con cui hanno chiesto aiuto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
Pubblicato in Area metropolitana

I deputati regionali e nazionali palermitani, i consiglieri comunali e il portavoce europeo Corrao hanno scritto un anno fa al presidente dell’Enel. “La riconversione della centrale di Termini Imerese metta al centro il territorio”.

Pubblicato in Termini Imerese

Fiorello scende in campo per difendere l’ospedale Giglio di Cefalù. Nella sua trasmissione quotidiana “L’edicola di Fiorello” lancia un appello al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Pubblicato in Cefalù

La Corte d'Appello, ha confermato la sentenza di condanna degli imputati accusati di avere tentato un'estorsione allo chef palermitano Natale Giunta. Ai tre è stata riconosciuta l'aggravante di aver favorito la mafia. Sei anni la condanna per Antonino Ciresi: sarebbe stato lui a chiedere a Giunta di pagare il pizzo quando lo chef gestiva la società di catering Ng Service.

Pubblicato in Termini Imerese

La sezione di Termini Imerese dell’Archivio di Stato è prossima alla chiusura e tutti i documenti conservati al suo interno stanno per essere trasferiti a Palermo. Rischia di scomparire uno dei luoghi culturalmente più significativi della città che conserva al suo interno la storia del territorio. A lanciare il grido di allarme è SiciliAntica che chiede al primo cittadino di Termini Imerese e a tutti i Sindaci del territorio, i cui antichi atti  sono conservati nello storico archivio, di impedire che questo luogo della memoria si spenga, poichè rappresenta per il comprensorio una ricchezza storico-culturale inestimabile.

Pubblicato in Termini Imerese
"Salviamo il Mandralisca". Il sindaco di Cefalù (Palermo), Rosario Lapunzina, ha lanciato un nuovo appello per evitare la chiusura del museo che ospita, tra l'altro, il celebre "Ritratto di ignoto" di Antonello da Messina. La fondazione, che gestisce il museo e la biblioteca con molte "cinquecentine", non ha più risorse liquide. A causa dei tagli ai contributi regionali ha chiuso il bilancio 2013 con un disavanzo di 103 mila euro che si aggiungono al deficit di 350 mila euro delle gestioni passate.
Pubblicato in Cefalù
La vertenza Fiat arriva nelle parrocchie. Con una lettera ai fedeli, i parroci chiamano a raccolta la comunità per lo sciopero generale in programma giovedì e invitano i cittadini alla mobilitazione a difesa degli operai dell'ex stabilimento Fiat e dell'indotto. Nella lettera si legge "avendo ascoltato i bisogni di donne e uomini delle nostre comunità, che ormai giunti allo stremo, danno segni evidenti e inquietanti di sofferenza, la quale in questi ultimi giorni è diventata sempre più ingovernabile, vi chiediamo di partecipare e di far partecipare le persone che incontrerete - affermano i parroci con nel loro appello - certi che il Signore non delude le speranze del popolo che lo invoca con fiducia".
Pubblicato in Termini Imerese
Lunedì, 18 Febbraio 2013 09:10

Appello dell'ANPI per le elezioni nazionali

In vista delle elezioni politiche nazionali del 24 e 25 febbraio, l'ANPI - sezione di Termini Imerese, ha aderito all'appello lanciato dall'ANPI nazionale a difesa dei valori e principi fondanti la nostra democrazia. L'appello è stato diffuso dal presidente nazionale ANPI Carlo Smuraglia e la sezione locale lo ha fatto proprio diffondendolo nel Comprensorio. Il documento è rivolto ad "un’Italia rinnovata, nei valori dell’Antifascismo, della Resistenza e della Costituzione" e contiene un invito ai partiti ad assumere un solenne impegno sui principi e sui valori democratici, repoubblicani e antrifascisti.

Pubblicato in Termini Imerese