Concesso bene confiscato alla mafia all’Associazione “Progresso per l’Europa” di Misilmeri

0
244

Il 26 Marzo 2024, a seguito di espletamento di gara ad evidenza pubblica (17/05/2023) con Determinazione Dirigenziale n. 5/A del 09/01/2024 il Sindaco di Misilmeri Rosario Rizzolo ed il funzionario area 5 arch. Lo Bocchiaro hanno provveduto all’approvazione dello schema di convenzione con l’Associazione “Progresso per l’Europa” per la concessione di un bene confiscato a Cosa nostra ai sensi della Legge 575/65 e s.m.i..
Interessanti iniziative quelle che l’associazione intende realizzare nel bene, dichiara Luigi D’Angelo, vice presidente e coordinatore del progetto. “Tra queste abbiamo previsto un orto didattico, un parco inclusivo, la produzione di prodotti agricoli, ma non solo, è nostra intenzione organizzare anche eventi culturali e musicali e molte altre attività grazie al coinvolgimento di associazioni presenti nel territorio e non solo”. “Il suo riutilizzo – conclude il presidente Grazia Sucato – per finalità sociali quali l’utilizzo del bene come luogo di aggregazione e di incontro è un importante passo per restituire alla collettività il patrimonio sottratto alla mafia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here