Collesano, scoperta insegna di benvenuto

0
1037

Adesso i visitatori che arriveranno a Collesano saranno accolti dalla scritta del paese dove si è cercato di concentrare l’arte, la  cultura, la tradizione e la storia dell’antico centro madonita. A spiegare il significato dell’opera la stessa Amministrazione comunale: “Questa nuova insegna racchiude tutto il senso di questa comunità: dai caratteristici decori della nostra ceramica al logo del Museo della Targa Florio di Collesano, passando per l’idolo Siciliano della gara più antica del mondo, Nino Vaccarella; da Peppe ‘Nnappa, icona del nostro storico Carnevale all’antichissima e tradizionale Cerca del venerdì Santo; ed alle spalle lo skyline del nostro paese, con gli edifici più rappresentativi della nostra comunità: dai ruderi del castello alla chiesa di Santa Maria di Gesù passando per la nostra Basilica ed il Municipio, il tutto dipinto sulla sagoma del monte che sovrasta Collesano”.  “Abbiamo pensato che Collesano – scrive ancora nella nota l’Amministrazione Comunale – meritasse un’insegna di benvenuto che mettesse in evidenza tutta la storia e le tradizioni del nostro paese. Un percorso iniziato con l’Amministrazione Meli, che si è finalmente perfezionato oggi, con l’inaugurazione di un’opera nata dall’unione d’intenti tra la politica e il genio dell’indiscusso artista ceramista Joe Manganello. Doveroso ringraziare chi ne ha permesso la realizzazione iniziando da Joe Manganello per averci creduto fin dall’inizio, l’Ufficio Tecnico Comunale, la Ditta Gianvecchio, la CCM dei F.lli Dispenza, la Delta Impianti dei F.lli Lo Re, il Caseificio Dispenza e il nostro parroco Don Franco Mogavero. W Collesano!”.