Il 17 novembre sull’Etna 4° congresso dei Gruppi di San Michele

0
397

Il palermitano Salvatore Valenti (detto Salvo) da anni vede in sogno San Michele, che nel 2015 gli ha chiesto di fare dei Gruppi, quelli che il 17 novembre vanno a Congresso per divulgare i messaggi ricevuti dall’Arcangelo.

Nel 2022 davanti ad un notaio di Messina, è nata l’Associazione che riunisce le centinaia di Gruppi italiani, francesi e polacchi già attivi, poi questo gennaio sono sbarcati a Londra e nel 2024 forse in America e Africa. “Come simbolo – scrivono i promotori – hanno il famoso quadro di San Michele del Guido Reni, di cui una copia è a Petralia Sottana dove da anni avvengono sorprendenti guarigioni e liberazioni, come riferito da libri, giornali, radio e TV, italiane ed estere. Forse sono la prosecuzione delle apparizioni di Caltanissetta nel 1625”.

“Il 20 settembre 2023 – scrivono nella nota – 58 devoti, tra cui alcuni francesi, un sacerdote italiano e uno africano (nella foto), in rappresentanza di tutti questi Gruppi, detti Armata perché usano la preghiera comunitaria come arma, hanno pregato insieme al Papa, durante l’udienza in Vaticano, dove sono entrati dalla porta Angelica (cioè degli Angeli), che una volta mostrava la scritta “Chi vuole salvare il mondo segua noi (gli Angeli)”. Cioè hanno spiritualmente riaperto la famosa battaglia della Breccia di Porta Pia del 20 settembre 1870, “per far cancellare le leggi che offendono Dio” cioè divorzio, aborto ecc. come chiesto da San Michele. Poi ben altre persone, il 7 ottobre, anniversario della famosa battaglia di Lepanto nel 1571, hanno riaperto le ostilità contro l’Occidente. Da notare che a Lepanto (vicino a Patrasso in Grecia) e tra i presenti alla Udienza papale moltissimi erano siciliani, ed anche i Gruppi più affollati sono siciliani! La Sicilia è in prima linea anche per Sigonella, Birgi e specie per il MUOS di Niscemi. A Boston (USA) in primavera, si è tenuto il primo Congresso pubblico mondiale delle Chiese sataniche.  San Michele ha detto che satana vuole indurre l’umanità all’autodistruzione, ma che l’Altissimo lo ha mandato per impedirlo. Secondo le profezie, con altri Angeli sta agendo da anni, pur nel rispetto della libertà degli uomini”.