“Arcathule”: bellezza e liturgia delle cose viventi. A Palermo la prima del docufilm dedicato alla Casa Museo Thule

0
856

Un grande appuntamento con l’arte e con il collezionismo: presso il Cine teatro Lux, in via Francesco Paolo Di Blasi 25, a Palermo, mercoledì 18 ottobre alle 21,00, verrà proiettata la prima del docufilm “ArcaThule,  Bellezza e liturgia delle cose viventi”. Nel corso della serata verrà presentato il libro-intervista a Tommaso Romano curato dal giornalista ed editore Carlo Guidotti dal titolo “Filosofia del collezionare”. Il volume ha la prefazione firmata da Ettore Sessa e due contributi di Salvo Ferlito e Antonio Saccà. Fra le pagine anche numerose illustrazioni a colori, circa duecento, che riproducono alcune delle opere presenti nella wunderkammer delle Stanze di Thule e ammirabili attraverso le riprese del film. Il documentario è stato realizzato per Tvm con la regia di Luca La Piana e avrà come protagonista proprio l’insieme delle meravigliose Stanze della Casa Museo Thule del poeta, saggista e docente Tommaso Romano, che la cura amorevolmente e la alimenta costantemente con pregevoli opere d’arte da esplorare e da ammirare, e che fanno della Casa Museo Thule un luogo sempre diverso e dinamico, pur mantenendo il proprio caratteristico e monumentale impianto. Pitture, sculture, acquerelli, disegni, incisioni, litografie, ma anche svariati e preziosi oggetti quali autografi, monete, fotografie e ricercati memorabilia, tutte insostituibili tessere di un grande mosaico perfettamente compiuto nel suo essere quotidianamente in divenire. Le Stanze di Thule, quindi, come emblema estetico e fenomenologico della filosofia del Mosaicosmo, coniata proprio dal prof. Tommaso Romano.

Il film “ArcaThule”, della durata di un’ora, è stato supportato nell’ideazione e progettazione dallo stesso La Piana, da Maria Patrizia Allotta e da Michele Gelardi con la partecipazione di Rita Cedrini, Aldo Gerbino, Salvatore Lo Bue, Alberto Samonà, Andrea Speziali, Carlo Guidotti e Antonino Sala.

Questo progetto culturale è realizzato in collaborazione con Tvm, Edizioni Ex Libris, Accademia di Sicilia, BCsicilia, Fondazione Thule Cultura, Fondazione Tricoli.

Ingresso libero con prenotazione al 3493896419 fino ad esaurimento posti.