Cefalù celebra la Giornata della memoria

0
283

Anche l’amministrazione comunale di Cefalù celebra, venerdì 27 gennaio, la Giornata della Memoria giunta al suo settantottesimo anniversario.

Il Comune, su iniziativa del consiglio di biblioteca e con la collaborazione della locale sezione Fidapa, ha organizzato un incontro dibattito ricco di autorevoli relazioni, testimonianze e riflessioni, in dialogo con gli studenti delle scuole di Cefalù.
Il programma della giornata, dalle ore 10 presso la sala delle capriate del palazzo comunale, prevede l’intervento della professoressa Chiara Agnello (docente di Filosofia teoretica, Università di Palermo) dal titolo “Narrare, comprendere, giudicare. Hannah Arendt: l’umanità nei tempi bui” e l’intervento della professoressa Rosa Maria Lupo (docente di Filosofia delle religioni, Università di Palermo) dal titolo “Tra memoria e perdono: Nelly Sachs ed Edith Bruck”. Modererà l’incontro la presidente del consiglio di biblioteca, Santa Franco.
Inoltre, alle ore 18 presso il teatro comunale “Cicero”, si esibirà il gruppo musicale Yankele Ensemble, con canti e musiche della Shoah e dal mondo Yiddish (Luisa Hoffmann, voce; Dario Compagna, clarinetto; Pierpaolo Petta, fisarmonica.