Termini Imerese, imbrattata la scala d'ingresso del monastero di Santa Chiara

Sabato, 26 Settembre 2020 22:24 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)
'Imbrattata la scalinata d'ingresso del monastero di Santa Chiara a Termini Imerese. La domanda è solo una: perchè ? Vandali o gente frustrata ?
Probabilmente ignoranti e incivili quelli che hanno consumato questo atto osceno sopra uno degli stabili più antichi e importanti della città, il monastero infatti risale all'anno 1498 e da allora è stato un luogo di pace e religiosità ancora oggi seppur non più abitato dalle monache. Si tratta probabilmente dell'ennesima triste scena offerta all'interno di una città che sembra ormai da diverso tempo lasciata allo sbando, l'educazione sembra essere un ricordo di tempi ormai remoti. La speranza è quella che le forze dell'ordine indaghino al fine di rintracciare e sanzionare i colpevoli auspicando così un loro pentimento per comprendere a fondo che l'atto compiuto non è altro che una ferita sul volto della "Civitas Splendidissima". Intanto in città il comitato di quartiere, Madonna delle Grazie e BC sicilia sede di Termini Imerese, stigmatizzando come vergognoso l'atto vandalico, hanno immediatamente offerto la loro disponibilità per la pulizia dell'ingresso della chiesa. 


L'ingresso del monastero

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.