In Cina eliminato dalla Costituzione il limite di 2 mandati

0
158

D’ora in poi potrebbe rimanere presidente a vita.

Il Comitato centrale del Partito comunista cinese ha proposto una modifica alla Costituzione, con l’eliminazione del limite dei due mandati per il presidente e per il vice. Così, se dovesse passare l’idea (ma sembra difficile il contrario), l’attuale segretario generale del Pcc e presidente della Cina, Xi Jinping, potrebbe essere confermato nella sua attuale carica a vita.