Scadono il 14 luglio i termini per aderire al Servizio civico comunale di Pollina

Lunedì, 26 Giugno 2017 17:23 Scritto da  Pubblicato in Pollina
Vota questo articolo
(0 Voti)

Scadono il 14 luglio prossimo i termini per la presentazione delle domande per aderire al Servizio civico comunale di Pollina.

Quest'anno la somma stanziata in bilancio dall'amministrazione guidata da Magda Culotta è di 22.100 euro. "Il Servizio - spiegano il sindaco e il suo vice, Angela Genchi, che ha anche la delega alle Politiche sociali - ha lo scopo di reinserire, mediante l'assegnazione di un impiego lavorativo, i cittadini portatori di un particolare disagio sociale. L'accesso è consentito, nell'anno, a un solo componente per nucleo familiare che dovrà avere determinati requisiti". In particolare, possono partecipare cittadini con figli disoccupati, capifamiglia disoccupati, vedovi senza pensione di reversibilità, donne nubili disoccupate, uomini celibi disoccupati etc.Tra le attività previste ci sono la custodia degli uffici comunali e delle scuole, la salvaguardia e la manutenzione del verde pubblico, la pulizia degli uffici comunali, il supporto alla refezione scolastica, il sostegno domiciliare e scolastico e ogni altra attività che l'Amministrazione comunale ritenga necessaria. Gli interessati dovranno presentare la domanda all'ufficio Servizi Sociali entro e non oltre il 14 luglio.Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Comune www.comune.pollina.pa.it.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.