Si inaugura al Castello di Roccella “Palermo. Una capitale europea della Belle Epoque”, il ciclo di seminari organizzato da SiciliAntica Campofelice

Venerdì, 31 Marzo 2017 00:57 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(3 Voti)

Sarà inaugurato sabato 1 aprile alle 15 il ciclo di seminari “Palermo. Una capitale europea della Belle Epoque” organizzato da SiciliAntica Campofelice di Roccella.

Per il terzo anno consecutivo la sede di Campofelice di Roccella propone un ciclo di seminari rivolto a quanti vogliono approfondite tematiche monografiche riguardanti i vari aspetti della cultura siciliana.

Dopo aver affrontato, negli anni passati, tematiche inerenti il territorio madonita e i luoghi del sito seriale “Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale”, inseriti nella lista del patrimonio dell'umanità UNESCO, quest'anno il tema è quello della Belle Èpoque.

Il ruolo fondamentale dell'architetto Ernesto Basile nella cultura palermitana di inizio Novecento, il suo capolavoro del Villino Florio, la committenza artistica dei Florio, la loro attività imprenditoriale come motore dell'economia siciliana e l'ideazione della prima gara automobilistica su strada (nel circuito attorno alle Madonie) saranno i temi affrontati nei cinque incontri previsti all'interno del Castello di Roccella e tenuti da alcuni dei massimi studiosi degli argomenti proposti : Ettore Sessa, Eliana Mauro, Gioacchino Barbera, Rosario Lentini e Salvatore Requirez.

“Un periodo storico, quello scelto dalla nostra associazione – ha dichiarato Giuseppe Fazio, coordinatore del corso - che fra la fine del XIX e i primi decenni del XX secolo fecero di Palermo una delle città più rinomate d'Europa, grazie anche alla fortunata congiuntura di architetti e artisti che soddisfavano le richieste dei nuovi mecenati arricchitisi grazie alle floride attività imprenditoriali incentrate sul commercio di prodotti di altissima qualità, esportati in tutto il mondo. Su tutte la famiglia Florio, che di fatti sarà protagonista di tutte le tematiche trattate nelle lezioni”.

Programma del Corso
 
Sabato 1 aprile 2017 | ore 15.00
Presentazione
Alfonso Lo Cascio, Presidenza Regionale SiciliAntica
Domenica Barbera, Presidente SiciliAntica Campofelice di Roccella
Giuseppe Fazio, Coordinatore del corso
 
Ernesto Basile e le variabili dell'Art Nouveau in Sicilia
Ettore Sessa, Docente di Storia dell'Architettura - Università degli Studi di Palermo
 
Sabato 8 aprile 2017 | ore 16.00
Il villino Florio nel parco dell'Olivuzza di Palermo: un laboratorio per una 
nuova architettura
Eliana Mauro, Architetto, Dirigente Storico dell’Architettura - Assessorato Beni Culturali, Regione Siciliana
 
Sabato 22 aprile 2017 | ore 16.00
In margine alle committenze artistiche dei Florio
Gioacchino Barbera, Storico dell’Arte, già Direttore della Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis
 
Sabato 29 aprile 2017 | ore 16.00
I Florio. Una dinastia di borghesi e imprenditori dell'Ottocento
Rosario Lentini, Storico dell'economia
 
Sabato 27 maggio 2017 | ore 16.00
La Targa Florio
Salvatore Requirez, Storico
 
Lezioni itineranti
Domenica 7 maggio 2017
Palermo: Villino Florio, Villa Igiea, Tonnara Florio, Stabilimenti Balneari, Galleria Arte Moderna.
 
Domenica 21 maggio 2017
Palermo: Panificio Morello, Piazza Verdi, Piazza Castelnuovo, Via Libertà, Chiesa di S. Rosalia, Giardini Inglesi.
 
Domenica 4 giugno 2017
Messina: Visita della città della ricostruzione post terremoto del 1908, Museo Regionale.
 
*Il programma delle lezioni itineranti potrebbe subire variazioni
 
 
Per informazioni e iscrizioni:
Tel. +39 328 71 67 607
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.