La Polizia ferroviaria di Termini Imerese ritrova una ragazza scomparsa 15 giorni fa

0
146

A bordo del treno Cefalù – Palermo personale della Polfer di Termini Imerese ha rintracciato una ragazza minorenne allontanatasi arbitrariamente circa 15 giorni prima da una  casa famiglia.

L’adolescente, di 17 anni, di Palermo, da circa due anni è stata allontanata dalla propria famiglia di origine quando, ad entrambi i genitori l’Autorità giudiziaria ha tolto la patria potestà e ricoverata in una  struttura protetta di Casteldaccia.  Una situazione questa vissuta con notevole disagio da parte della ragazza che ha riferito di non voler più vivere in comunità e di essere scappata per raggiungere il proprio fidanzato a Termini Imerese, manifestando anche la volontà di voler incontrare la madre. La giovane, tuttavia, su disposizione del Tribunale dei Minori, è stata riaffidata ad una Comunità di Casteldaccia.