Cadavere trovato a Campofelice. Ruffino ucciso a colpi di spranga

0
134

Sarebbe stato ucciso a colpi di spranga Mario Ruffino, l’uomo di 44 anni ritrovato lo scorso 30 gennaio a Buonfornello, in territorio di Campofelice di Roccella, dopo due mesi dalla sua scomparsa da Caltavuturo il 26 novembre dell’anno scorso.

Secondo l’autopsia effettuata sul cadavere, l’uomo sarebbe stato colpito più volte a morte alla testa e poi trasportato e abbandonato nel canalone della SS113 nei pressi di Buonfornello dove è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione. Oggi intanto si sono tenuti i funerali nella chiesa del Collegio di Caltavuturo.
Ancora ignoto il movente dell’omicidio, sono in corso le indagini degli investigatori che negli ultimi giorni hanno eseguito diverse perquisizioni e sequestrato un’automobile.