“Faccio appello alla Vostra pazienza e alla Vostra collaborazione”. Lettera aperta del Commissario Straordinario ai cittadini di Termini sul degrado urbano della città

Giovedì, 29 Settembre 2016 11:25 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(5 Voti)

Sulla situazione di degrado urbano che sta vivendo la città il Commissario Straordinario Girolamo Di Fazio Lettera ha inviato una lettera aperta alla città “per doverosa informazione e per sollecitare una collaborazione”. Ecco il testo integrale:

“Desidero comunicare ai Cittadini il mio personale rammarico per la situazione di degrado urbano che sta vivendo la Città Termini Imerese in questi giorni.
Mi rivolgo a Voi Cittadini,  per doverosa informazione e per sollecitare una collaborazione.
Non mi dilungo nel raccontarVi le difficoltà che affliggono la gestione del Servizio di Igiene Ambientale, l’impegno per la soluzione delle problematiche certo ricadono tutte su noi Amministratori.
Gli Operatori ecologici si sono astenuti dal lavoro per motivazioni in gran parte legate, ad arretrati stipendiali ed alla richiesta di migliori condizioni di lavoro.
Nell’incontrare i lavoratori presso la sede Comunale e presso i loro luoghi di lavoro ho avuto modo di accertarmi di quanto richiesto ma nel contempo di rappresentare l’importanza che la loro attività ha per il benessere della Città e quanti gravi disagi comporti per i cittadini l’interruzione del servizio di Igiene ambientale anche per un solo giorno.
Oggi in un ulteriore incontro con i lavoratori ed i loro rappresentanti sindacali, si sono raggiunti una serie di accordi e la sottoscrizione, da parte dello scrivente, di un impegno a rendere sempre migliori le condizioni di lavoro e più puntuale possibile la corresponsione degli stipendi pur consapevole delle difficoltà economiche in cui versa questo Comune. Impegnandomi nella risoluzione spero rapida, della problematica e al superamento di questo difficile momento, faccio appello alla Vostra pazienza e alla Vostra collaborazione, e che ci sia maggiore vicinanza agli Operatori ecologici, lavoratori che svolgono un lavoro difficile e spesso ingrato; Vi chiedo di astenervi di depositare rifiuti al di fuori degli orari e dei luoghi di raccolta, ai più volenterosi e che ne hanno la possibilità di fare lo sversamento nell’isola ecologica.
Certo della Vostra fattiva collaborazione, finalizzata alla vivibilità della Città che so essere particolarmente amata da Voi ed, in particolare dai giovani che ho incontrato, Vi ringrazio per quanto vorrete fare”.
Il Commissario Straordinario
Girolamo Di Fazio

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.