La Guardia di Finanza celebra la festa del patrono San Matteo

Mercoledì, 21 Settembre 2016 16:35 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

In occasione della ricorrenza della festa di San Matteo Apostolo la Guardia di Finanza ha onorato il proprio Santo Patrono con una celebrazione eucaristica.

La Santa Messa che si è tenuta alle ore 11,30 presso la locale chiesa di San Mamiliano, sita in via Squarcialupo a Palermo, è stata presieduta dall’Arcivescovo Metropolita di Palermo Mons. Corrado Lorefice, alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Sud-Occidentale della Guardia di Finanza Generale di Corpo D’Armata Giuseppe Vicanolo, del Comandante Regionale Sicilia Ignazio Gibilaro e del Comandante Provinciale di Palermo Giancarlo Trotta. Dinanzi ad una folta rappresentanza di finanzieri dei Reparti di Palermo e di numerosi loro familiari, nonché delle Sezioni dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia (A.N.F.I.) di Palermo e Bagheria e dei cappellani militari, nel corso della cerimonia liturgica, il cui svolgimento è stato scandito da canti eseguiti dal Coro della Guardia di Finanza, è stata ricordata la figura di San Matteo, Patrono della Guardia di Finanza dal 10 aprile 1934, per “decreto breve pontificio” di Papa Pio XI.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.