Sorpreso con 200 grammi si hashish. Arrestato dai Carabinieri

Lunedì, 11 Maggio 2015 15:52 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(2 Voti)

Lo scorso venerdì i Carabinieri di Termini Imerese con i colleghi di Enna, hanno arrestato un uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
I militari del Nucleo Operativo, nel corso di un servizio antidroga in borghese, hanno notato un’autovettura sospetta nei pressi dell’autostrada A19 Palermo-Catania e decidendo di seguirla a distanza per bloccarla non appena vi fossero state le condizioni di sicurezza.

L'auto aveva la targa di Enna, per cui i Carabinieri di Termini Imerese hanno informato i colleghi del posto che hanno così predisposto un posto di controllo nei pressi dello svincolo autostradale senza perdere d’occhio la macchina sospetta.
L’intuizione degli investigatori si rivelava esatta tanto che la macchina si è diretta verso Enna e all’uscita dello svincolo è stata fermata da una pattuglia.
L'uomo, il 33enne Giovanni Romano, alla vista dei militari ha tentato di gettare dal finestrino due involucri poi recuperati dalla pattuglia operante.
Sottoposto a perquisizione personale, veicolare e domiciliare Romano è stato trovato in possesso oltre che dei due involucri contenenti 200 grammi di hashish, di un coltello intriso della medesima sostanza.
Probabilmente la droga la cui vendita avrebbe fruttato oltre 500 euro, serviva per rifornire la piazza di Enna.
L'uomo è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.