Le reazioni del M5S di Termini Imerese alle notizie giunte dal Mise per il destino dell'ex Fiat

Martedì, 16 Dicembre 2014 21:32 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

Dopo la notizia di stasera della fuoriuscita di Grifa per il rilancio dello stabilimento ex Fiat di Termini Imerese arrivano le prime reazioni politiche.
Il Movimento Cinque Stelle afferma di averci visto lungo e rimanda al mittente l'accusa di essere "gufi".

"Per mesi abbiamo sostenuto che Grifa fosse una scatola vuota!! Abbiamo sempre raccontato tutto con dovizia di particolari per quanto possibile (non dimentichiamo che dopo il primo incontro al nostro portavoce alla camera Riccardo Nuti è stato negato dal MISE l'accesso per partecipare agli incontri successivi) - scrivono i pentastellati termitani sul loro profilo fb -. Ci hanno detto di tutto (gufi, spie), ci hanno accusato di non avere a cuore la sorte dei lavoratori, ci hanno accusato di dire falsità!!! Invece in questi mesi le falsità le hanno raccontate gli altri, cioè gli stessi che ci hanno accusato! Ancora una volta Termini Imerese viene messa in ginocchio da una classe politica e dirigente inadeguata!!!!"

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.