Arrestato giovane rumeno su mandato d'arresto europeo. Ritenuto responsabile di una rapina nei confronti di un'anziana

Domenica, 07 Dicembre 2014 14:54 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

I Carabinieri di Termini Imerese, hanno arrestato, su mandato d’arresto europeo, il 22enne Florin Gabriel Mihalache, cittadino rumeno ricercato dalle Autorità del suo Paese d’origine. Il giovane è ritenuto responsabile di rapina aggravata, in concorso con un suo concittadino, commessa ai danni di una anziana donna in Romania.

I militari, sono riusciti ad individuarlo a Termini Imerese, con la collaborazione dei servizi di cooperazione internazionale di polizia che consentono lo scambio info-investigativo tra le forze di polizia di diversi Stati.
Mihalache si trovava all’interno di una abitazione nella parte bassa della città che condivideva con alcuni connazionali.
I carabinieri, avuta certezza che il cittadino rumeno si trovasse all’interno di quell’abitazione, hanno cinturato la zona ed hanno deciso fare irruzione all’interno.
Il romeno non ha opposto resistenza e si è consegnato spontaneamente ai militari che pertanto lo hanno accompagnato in caserma per gli accertamenti di rito terminati i quali è stato trasportato presso la Casa Circondariale “Cavallacci”, in attesa delle procedure di estradizione.
L'arresto rientra nell’ambito di una serie di controlli più ampio del territorio eseguiti dai Carabinieri per il ponte dell’Immacolata, a Palermo e a Termini Imerese e che ha portato all'arresto di cinque persone su tutto il territorio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.