Pericoloso il viottolo che conduce alla “Pietra piatta”

Martedì, 01 Luglio 2014 14:30 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

Nei giorni scorsi il Comune di Termini Imerese è tornato a segnalare lo stato di pericolosità in cui si trova il viottolo che consente l’accesso alla spiaggia detta “pietra piatta”, sottostante la linea ferrata PA-ME in località Ginestra.

 

I tecnici del Settore lavori pubblici del Comune hanno effettuato un sopralluogo per verificare la situazione, poiché l’arenile rientra nel territorio comunale di Termini Imerese. Effettivamente esiste un pericolo per le opere che contengono la scarpata della linea ferrata, in quanto il piano di posa della  fondazione dei muri di sostegno, risulta gravemente eroso. Il tecnico di RFI convocato per l’occasione ha garantito la chiusura del passaggio tramite nastri, in attesa di una  risoluzione adeguata del problema. Durante il periodo estivo la zona risulta molto frequentata e per accedere all’arenile sottostante i bagnanti utilizzano il sottopasso ferroviario e il viottolo creatosi a fianco del muro di sostegno della scarpata della strada ferrata. Poichè esso rappresenta l’unica via d’accesso alla spiaggia, il sindaco Totò Burrafato ha ritenuto di dover sollecitare RFI per effettuare i dovuti lavori. Ad oggi RFI ancora non è intervenuta per eliminare il pericolo in modo permanente.

Il Comune di Termini Imerese ha programmato che due operai - rientranti nel progetto di inclusione sociale riservato a disoccupati di età compresa tra i 50 e i 65 anni che saranno impiegati nelle prossime settimane in lavori socialmente utili - giornalmente si facciano carico della pulizia della spiaggia della “Pietra piatta”.

1 commento

  • Link al commento giovanni Martedì, 01 Luglio 2014 15:23 inviato da giovanni

    Sfrazzi di civiltà ottimo i due volontari almeno indossino un completino che individui il servizio espletato dal lavoratore e che almeno siano attrezzati di guanti e accessori vari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.