Pasqua di solidarietà. Pranzo a cento indigenti grazie alle associazioni di volontariato

0
158

Pranzo di Pasqua per cento bisognosi. Grazie al lavoro organizzato dagli scout Agesci, dal Cesvop, dall’associazione La Goccia e da altre realtà del volontariato locale, domani cento persone indigenti, selezionate dalle parrocchie cittadine tra i tanti bisognosi, potranno beneficiare di un pranzo di Pasqua, presso i locali del”ex mercato ittico, oggi destinato a centro sociale per anziani.

Li saranno imbanditi i tavoli per accogliere i commensali, mentre i volontari prepareranno i pasti con ingredienti donati da imprenditori, commercianti e ristoratori locali. Per coloro che non potranno recarsi al centro sociale per consumare i pasti in comunità, i volontari provvederanno al recapito direttamente a casa delle vivande. L’esperienza sarà ripetuta fra un mese, in attesa che possa essere resa stabile, un modo per porre l’attenzione sulla parte meno fortunata della città.

Ciro Cardinale