Deteneva armi clandestine in campagna. 53enne arrestato dai Carabinieri

Martedì, 25 Marzo 2014 07:37 Scritto da  Pubblicato in San Mauro C.
Vota questo articolo
(0 Voti)

All’alba di ieri i Carabinieri della Stazione di San Mauro Castelverde in collaborazione con i colleghi di Cefalù, hanno arrestato Giovanni Scialabba, 53enne pregiudicato del luogo.

Nel corso di una perquisizione all’interno di un’abitazione rurale di proprietà dell'uomo, i militari dell’Arma hanno, infatti, rinvenuto due pistole, una Beretta semiautomatica calibro 7,35 con matricola parzialmente abrasa ed una Magnum a tamburo calibro 38 con matricola abrasa, le relative munizioni, e un fucile doppietta cal. 12 del quale non ne era stata denunciata la successione dal precedente possessore deceduto.

 

Sono così scattate le manette ai polsi di Scialabba che su disposizione della competente Autorità Giudiziaria che ha coordinato le indagini, è stato trasportato presso la casa circondariale “Cavallacci” di Termini Imerese.

Le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Cefalù comunque continuano, mentre le armi recuperate nel corso dell’operazione, saranno inviate al R.I.S. Carabinieri di Messina, per le successive analisi balistiche, al fine di stabilire se le stesse siano state usate in azioni delittuose.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.