Convegno sulle intercettazioni telefoniche ed ambientali

0
87

Domani 14 dicembre, dalle ore 9.00 presso il Circolo Margherita di Termini Imerese, si terrà il convegno “Intercettazioni telefoniche ed ambientali: tra garanzie costituzionali ed esigenze investigative”. L’incontro è promosso dall’associazione Symposium, editrice della rivista omonima, in collaborazione con l’ANAS (Associazione Nazionale Azione Sociale) Italia.

La materia delle intercettazioni è particolarmente complessa e sempre al centro di polemiche e dispute politiche e giornalistiche sull’utilizzabilità dei dati raccolti, anche nella difficile ricerca di un punto di equilibrio tra i diversi valori in gioco: l’esigenza delle indagini, il diritto di difesa, la tutela della privacy, l’esigenza dei cittadini a conoscere… E le diverse vicende giudiziarie che hanno interessatoi l’Italia, hanno attirato ancora di più l’attenzione di tutti sul tema, suscitando commenti e critiche positive e negative.
E’ sulla scia di questi contenuti che le associazioni promotrici, Symposium e ANAS, hanno deciso di promuovere il convegno di domani, al quale parteciperanno i procuratori della Repubblica di Termini Imerese, Alfredo Morvillo, e di Marsala, Alberto Di Pisa, il sottosegretario al Ministero della giustizia, Cosimo Ferri, il senatore Giovanni Mauro, il presidente del Tribunale di Palermo, Leonardo Guarnotta, il preside della Facoltà di scienze politiche dell’Università di Palermo, Antonello Miranda, Giuseppe Di Chiara, docente presso la stessa università, il maggiore della Guardia di finanza, Ivan Centomani, l’avvocato Salvatore Sansone, presidente della Camera penale Termini-Cefalù-Madonie.
Il convegno sarà valido per l’aggiornamento professionale dei legali.
Per informazioni: Anna Lo Bosco (0919743586 – 345 8453752 – email [email protected] – fax 0915081066).