L’Amministrazione Comunale ha approvato il progetto definitivo per la rete fognaria di contrada Pisciotto

Venerdì, 08 Novembre 2013 08:58 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’ Amministrazione Comunale, con Delibera n. 241 del 23.10. 2013, ha approvato il progetto definitivo di un impianto fognario in contrada Pisciotto. L’opera, la cui realizzazione è attesa da anni è di particolare importanza perché oltre a servire una zona intensamente urbanizzata, permetterà di superare la procedura di infrazione comunitaria avviata dall’Unione Europea.

Il Progetto Predisposto dall’Ing. Duca, Responsabile del Servizio Lavori Pubblici e dall’Ing. Cirri, Responsabile del Servizio Manutenzione, prevede la canalizzazione degli scarichi dei reflui attraverso la realizzazione delle seguenti opere:

  • un primo tratto di conduttura che si snoderà sotto Via Pisciotto fino all’incrocio con la Circonvallazione, per una Lunghezza di ml. 1.392,90;

  • un secondo tratto insisterà lungo la strada di accesso all’ospedale “ G.Giglio” (Viale Giuseppe Giardina), fino all’innesto del primo pozzetto a monte della condotta fognaria esistente, per una lunghezza di ml. 338,40;

  • un terzo tratto si articolerà lungo le Vie Bellini e Maestro Pintorno, per una lunghezza di ml. 313,24

Il Progetto, denominato “ Completamento rete fognante Contrada Pisciotto” per l’importo complessivo di euro 1.440.000,00 - priorità generale 8 – settore 2 – categoria 1 per anno 2013/2015, è già inserito nel Piano triennale opere pubbliche, approvato dal Consiglio Comunale con Deliberazione n. 89 del 16.11.2012 e nell’elenco annuale 2013 inserito nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche, adottato dalla Giunta Comunale il 28 luglio scorso e attualmente in corso di approvazione da parte del Consiglio Comunale.
Per il finanziamento dell’opera si farà fronte con i fondi di cui alla delibera CIPE n. 60/2010, allegato 2, al n. 33409, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 160 dell’ 11 luglio 2012.
Per il Sindaco, Rosario Lapunzina, “si tratta di un’opera di primaria importanza che permetterà di superare la procedura di infrazione comunitaria avviata dall’Unione Europea. Il Progetto approvato dalla Giunta, oltre a venire incontro alle esigenze degli abitanti della contrada Pisciotto, e a contribuire alla tutela dell’ambiente, dimostra il lavoro profuso dall’Amministrazione Comunale per la realizzazione di opere di primaria importanza per la nostra città che colpevolmente non sono state realizzate nel passato. La mia Amministrazione intende decisamente ricercare tutte le fonti di finanziamento disponibili, regionali, nazionali e comunitarie, per realizzare opere di primaria importanza per lo sviluppo della nostra città”.  

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.