Ladro sorpreso a rubare negli spogliatoi dell’Ospedale. Arrestato dai Carabinieri

0
103

I Carabinieri di Cefalù hanno arrestato in flagranza per furto aggravato Gianluca Mocciaro, 33enne cefaludese.
È accaduto nei giorni scorsi presso l’Ospedale “San Raffaele G. Giglio” durante un’attività di contrasto ai reati predatori.
A seguito delle numerose segnalazioni giunte in Caserma i militari dell’Arma hanno organizzato un servizio per l’individuazione del presunto ladro.
I carabinieri, opportunamente camuffati con il personale sanitario, notavano Mocciaro, in atteggiamento guardingo, mentre usciva repentinamente da solo dallo spogliatoio del personale infermieristico.

Il giovane è stato quindi bloccato, sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di diverse banconote, occultate all’interno di una tasca appositamente ricavata nella parte interna dei pantaloni.
L’arrestato è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Giudicato per direttissimo, è stato convalidato l’arresto del cefaludese e ordinata la scarcerazione con applicazione della sola misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Cefalù con libera facoltà di riprendere la consueta attività lavorativa.